Pseudoanglicismi, parole che sembrano inglesi ma che non lo sono

 Pseudo-anglicismi sono parole utilizzate in lingue diverse dall'inglese che sembrano prese in prestito dall'inglese. Sono impiegate però  in modo che un madrelingua inglese non saprebbe facilmente riconoscere o capire. Pseudo-anglicismi assumono spesso la forma di parole composte, che combinano elementi di più parole inglesi per creare una nuova parola che sembra essere inglese.
Gli pseudo-anglicismi sono legati a falsi amici o falsi affini. Molti non inglesi, che impiegano pseudo-anglicismi. credono che le parole in questione siano anglicismi genuini e possono utilizzarli parlando in inglese, causando incomprensioni.
I puristi spesso guardano dall'alto in basso questo fenomeno chiamandolo (a seconda della lingua d’importazione) Denglisch, Franglais, Spanglish o neologismi simili.

Ecco alcuni Pseudo-anglicismi italiani, con vicino quello che vorrebbero significare e come lo direbbero gli Inglesi:

Autogrill ([ˈautoɡril]) – motorway snack bar (used for any brand, not only for Autogrill chain)
Baby killer, or babykiller – juvenile murderer
Bar – café (the English "bar" is called "pub" in Italy)
Beauty case or Beauty – vanity bag
Block-Notes – notebook
Body rental – temporary staffing firm
Box – car port, garage
Box doccia – shower cubicle
Cargo – cargo-boat (or cargo aircraft)
Charleston (instrument) – Hi-hat
Custom – custom motorcycle
Discount – Hard-discount supermarket
Fiction – TV miniseries
Golf (diminutive: golfino) – sweater/jumper
Hostess – female flight attendant, stewardess
Job on call – sort of casual employment, whose intermittent working times are based, from day to day, on the needs of the employer
Mister – football coach
Night – nightclub
Sexy shop – sex shop
Stage (Italian pronunciation: [staʒ] from French stage "internship", but also [steidʒ] via erroneous connection to the English stage) – internship
Ticket – cost associated to a service provided by National health care system
Tight – morning suit
Trolley ([ˈtrollei]) – trolley case or trolley pole
Tutor or Safety tutor – SPECS (speed camera)
Videobar – a cafe or bar focused on entertainment based on music videos
Water ([ˈvater]) – shortened form for water closet
Zapping – channel surfing